Ciak, si gira!

Un violinista del Teatro alla Scala, impegnato sul palco martedì sera ad accompagnare uno strepitoso Bob Mc Ferrin, in un momento di pausa ha preso il cellulare e ripreso l’artista mentre faceva cantare il pubblico, sotto gli occhi sconcertati dei suoi colleghi e delle persone in sala.

Forse deve aver pensato di essere invisibile quando non suona, ma invece era proprio lì sul palco, in prima fila, davanti a tutti, con la sua improvvisata cinepresa.

Ahhhhhh….non ci sono più gli orchestrali di una volta!

Questo aneddoto mi riporta alla memoria due imbarazzanti momenti del mio passato:

Nel bel mezzo di un concerto con Chailly, il primo violoncello mi guarda atterrito…si è accorto che il suo cellulare, appoggiato al leggio, è ACCESO. Terrorizzato all’idea che possa suonare da un momento all’altro m’interroga con gli occhi perchè non sa come fare a spegnerlo senza farsi accorgere. Una lacrima di sudore gli scende dalla fronte…Entrambi guardiamo fissi la scritta "SIP" sul display del telefono, pregando perchè non suoni! Sono stati minuti interminabili, quelli che lo separavano dalla fine del brano, quando il pubblico ha cominciato ad applaudire e lui ha potuto gettarsi sul malefico apparecchio per spegnerlo!

Durante l’ultimo tempo della nona di Beethoven (una novantina di orchestrali, altrettanti coristi, circa 1500 persone in platea) un cellulare suona, molto, molto vicino a quella che poteva sembrare la MIA borsa, visto che era appesa alla mia sedia…io, che già all’epoca dimostravo grandi doti d’attrice (AH AH!), in un momento di "caciara" (coro che canta a palla) infilo una mano in borsa, spengo il cellulare, tiro fuori un fazzoletto per depistare chi mi guarda, e mi giro verso l’ultimo contrabbasso…guardandolo con disapprovazione, come se il cellulare fosse stato suo! 

All’epoca sia io che il violoncellista abbiamo temuto un cazziatone, o peggio un’ammenda, se non addirittura il licenziamento! Fortunatamente ce la siamo cavata con un non luogo a procedere. Chissà se se la caverà anche l’audace scaligero…certamente l’uscita della notizia sull’ANSA non lo aiuterà!

Mah!

Tornando al concerto di Mc Ferrin…i fortunati che c’erano mi hanno detto che è stato meraviglioso.

Segnalo quindi che la prossima domenica, alle 9.30 su La7, verrà trasmesso per intero.

Leggete qui  la recensione de Il Sole 24 Ore, e poi..NON PERDETELO!

 

Annunci
Categorie: attualità, curiosità, guida all'ascolto, musica, notizie strane dal mondo, poldina consiglia, poldina sconsiglia, schegge di follia, teatro | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “Ciak, si gira!

  1. crimson74

    Ieri sono andato a vedere “Quattro Minuti” al Nuovo Sacher, suppongo tu lo conosca: cinema serio, un ‘certo tipo di pubblico’… A un certo punto dalla fila dietro alla mia un cellulare ha attaccato a sbraitare
    la n°40 di Mozart… Tutto il mondo è paese, ormai…
    Tra l’altro, ma tu quindi suoni: violinista, suppongo?

  2. Lenotedipoldina

    violista! 🙂

  3. crimson74

    Uh… bello strumento la viola 🙂
    Se non erro è un pò una via di mezzo tra il violino e il contrabbasso…

  4. crimson74

    Grande!!! Mi sto vedendo il concerto sulla ‘7’, e insomma, vedere un direttore d’orchestra con le treccine rasta è stupendo… (e a proposito, mamma mia Bobby McFerrin, non mi capitava di vederlo,e sentirlo da tempo…)

  5. Lenotedipoldina

    Bravo Crimson che hai seguito il mio consiglio!! (piacevole sorpresa, tral’altro, quando scrivo non penso mai di poter essere presa sul serio!!eh eh!)
    Io avevo delle prove e non ho potuto vederlo, ma me lo sono fatta registrare! Devo solo recuperare la cassetta a Milano, ma…è quasi fatta! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: