Poldina on holidays

Vado a Ponza, a ballare "La paranza"…

See you next week!

(fate i bravi….)

Annunci
Categorie: diario, poldina consiglia | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Poldina on holidays

  1. crimson74

    A Ponza ci sono andato nel’90… ricordo la semifinale Italia – Argentina… A Ponza (come in tanti altri luoghi) ci siamo portati appresso il nostro gatto, ma (come mai successo prima), a un certo punto è scomparso per due giorni, salvo tornare con un lato del muso tutto incidentato perché qualche bastardo gli tirò qualcosa…
    A Ponza passamo davanti a un bar,
    c’erano Carolina di Monaco, il marito Casiraghi e i figli (l’autunno seguente Casiraghi sarebbe morto in un incidente). A Ponza ricordo che all’unica spiaggia si accedeva attraverso un tunnel, che dava proprio l’idea di ‘antro della strega’… A Ponza il mare non era granché, perchè ancorato al largo c’era lo Yacht di Carolina che scaricava in mare tutti i loro ‘avanzi’.
    In effetti non ho un gran bel ricordo, di Ponza… mi dà l’impressione (come nel caso di molte altre isole) di un posto dove ti diverti solo se hai la barca…
    Poi… smentiscimi pure!!! 😉

  2. crimson74

    P.S. In effetti un bel ricordo di Ponza ce l’ho: la lettura di ‘Abissi d’acciaio’ di Asimov… 🙂

  3. Alexios976

    potresti portarci tutti con te.
    a ponza.
    a ballare la paranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: