2+2=22

Allarme in Francia.

Pare che il 40% degli alunni francesi escano dalle scuole primarie (anni 5-11) senza saper leggere, scrivere e far di conto.

Secondo lo studio le responsabilità di questo dilagare di "asini" deriva da un sistema scolastico da rivedere (e lo credo bene!), da insegnanti impreparati e dal contesto sociale in cui vivono i bimbi.

Pare che i bambini con alle spalle una famiglia colta abbiano meno difficoltà di quelli che invece vivono con familiari ignoranti (e io dico: bella scoperta!)

Quindi, in conclusione, la scuola non serve a niente, ad insegnare ai bambini sono in realtà i genitori a casa.

Ammetto che la situazione dei nostri cugini francesi mi sconforta non poco.

Non voglio neanche immaginare cosa stia succedendo in Italia, da questo punto di vista.

Purtroppo non penso la situazione sia migliore, semplicemente nessuno ha pensato di farci su uno studio!

Che tristezza…

Annunci
Categorie: attualità, cotte e mangiate, curiosità, domande utili, notizie strane dal mondo, poldina sconsiglia, politica, riflessioni, schegge di follia, sondaggi | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “2+2=22

  1. crimson74

    Ho la netta sensazione che più passa il tempo, più si sta replicando quanto già da parecchio avviene negli USA… grandi centri di sapere e ignoranza dilagante, con la discriminante del ‘vile denaro’… chi ha famiglie che se lo possono permettere studia, chi appartiene ai ceti bassi, no. E’ un problema di diritti: studiare costa, non tutti se lo possono permettere, soprattutto dopo la scuola dell’obbligo…
    C’è un Paese (l’Estonia o la Lettonia, non ricordo), dove in alcune università i libri di testo manco esistono, perché materiali e dispense si scaricano – gratuitamente- da Internet…
    La sfida non è far si che il figlio di famiglia di ceto medio (come me ad esempio) si laurei… la sfida è fare si che un ragazzo di Primavalle o di
    Centocelle arrivi un giorno a frequentare il MIT…

  2. Lenotedipoldina

    56! 54! 64![..] Dopo lo smacco subito dai nostri cugini francesi, ero sicura che prima o poi sarebbe emerso qualche studio sulle pecche dell’istruzione italiana. Ecco i risultati del primo, anche se di studio scientifico non si tratta, ma solo di un sondaggio promosso [..]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: