56! 54! 64!

Dopo lo smacco subito dai nostri cugini francesi, ero sicura che prima o poi sarebbe emerso qualche studio sulle pecche dell’istruzione italiana.

Ecco i risultati del primo, anche se di studio scientifico non si tratta, ma solo di un sondaggio promosso da Donna Moderna, stimolata dalla decisione del Ministro Fioroni di reintrodurre nelle scuole l’uso delle tabelline.

Ebbene, la triste conclusione è che gli italiani non conoscono le tabelline.

Il 23% degli intervistati non sa quanto fa 7 per 8;

3 italiani su 10 hanno dato una risposta scorretta sul 6 per 9;

Sull’8 per 8 c’è qualche sicurezza in più, e ben l’84% degli italiani conosce il risultato esatto.

Ricordo che, sia io che i miei fratelli, per imparare le tabelline, che giustamente ci venivano richieste a scuola, siamo ricorsi al ripasso con papà. Raramente si occupava lui dei nostri compiti (dei ripassi si occupava la mamma) ma le tabelline erano di suo esclusivo appannaggio!

Con un metodo che ora parrebbe crudele e mostruoso, e che probabilmente provocherebbe l’intervento di servizi sociali e psicologi dell’ultimo minuto, ci provava le tabelline "armato" di giornale (appositamente sfoltito di qualche pagina, per essere più soffice). Ad ogni errore era una giornalata in testa. Ma non forte, era più un buffetto, un gioco che non ci faceva alcun male, ci divertiva e ci stimolava a non sbagliare.

Un altro sistema, quello della nonna, era quello delle rime…6 x 8=48, vai in cucina e fa’ il risotto (che però è l’unica che ancora mi ricordo!!!).

Insomma, in famiglia ognuno ci metteva del suo per dare una mano nell’acculturamento del pargolo di turno (prima io, poi i miei fratelli).

E poi mi ricordo che in fondo all’appendice al libro di matematica (e al sussidiario alle elementari) c’era sempre la tavola pitagorica, cui poter attingere in caso di dubbio.

Certo, tutti strumenti poco tecnologici, che oggi sembrano terribilmente obsoleti, ma comunque efficaci.

Volete fare un ripasso, per rispondere con sicurezza, alle prossime domande dei giornalisti di Donna Moderna?

Ecco qui, a vostro esclusivo uso e consumo!

Annunci
Categorie: accademia della crusca, attualità, computer questo sconosciuto, cotte e mangiate, curiosità, diario, domande utili, memorabilia, notizie strane dal mondo, petizioni, poldina consiglia, poldina sconsiglia, quiz, riflessioni, scienza - articoli, sondaggi, statistiche, storie | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “56! 54! 64!

  1. crimson74

    Otto per otto? Asino cotto!!!!

    Quando andavo a scuola, alla fine dei quaderni c’era lsempre la tabellina..

  2. piedozzino

    e’ vero anche nei miei quaderni c’era la tabellina.
    io le tabelline le ho imparato in un colpo solo, una mattina che sono arrivata troppo presto a scuola, in primina, e la suora per farmi passare il tempo mi ha dato da imparare le tabelline.
    Ho imparato bene quella del 2, quella del 3 fino a 3×8 (non so perche’ 3×9 non mi e’ piaciuto), male quella del 4, benissimo quella del 5 (facile!), cosi’ cosi’ le altre… il problema e’ che come le ho imparate allora mi sono rimaste…e avevo solo 5 anni!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: