Al lupo! Al lupo!

ANSA 2007-10-16 10:02 GIALLO GARLASCO: CONTROLLI SUI SATELLITI, FORSE VISTO KILLER

Anche satelliti e istituzioni militari potrebbero entrare a far parte delle complicate indagini per la risoluzione di quello che comunemente viene definito ‘il giallo di Garlasco’. Gli inquirenti – secondo quanto riporta stamani il Corriere della Sera – avrebbero chiesto aiuto all’ Aeronautica militare per appurare se, il giorno dell’omicidio di Chiara Poggi, il 13 agosto scorso, c’erano satelliti o altri strumenti di controllo puntati sulla zona, che si trova nelle vicinanze della base militare di Cameri […] "obbiettivo sensibile" sul quale l’occhio satellitare potrebbe essersi fermato proprio quel giorno, proprio nell’arco orario dell’omicidio.

Anch’io, come tutti immagino, vorrei che questo caso si risolvesse al più presto con la cattura dell’assassino, ma non posso non domandarmi quale pericolosi processi potrebbe scatenare la risoluzione del caso attraverso le riprese satellitari.

Sebbene questa operazione abbia tutta l’aria di essere un’ estrema ratio, tentata sperando in quella cosa universalmente nota come "botta di culo" (mi si perdoni il francesismo), in caso funzionasse chi potrebbe impedire alle forze dell’ordine prima e chissà a quanti altri poi di puntare satelliti su tutti, con la scusa di renderci identificabili se e quando dovessimo decidere di delinquere? Il passo è breve, troppo breve.

Vi ricordate quel film con Will Smith e Gene Hackman? Quando uscì, nel 1998, ci fu chi si preoccupò molto e chi invece parlò di esagerazioni hollywoodiane.

Con buona pace dei secondi, eccoci qui, la realtà supera la finzione.

Annunci
Categorie: attualità, cinema, cotte e mangiate, curiosità, domande utili, film, petizioni, poldina sconsiglia, politica, riflessioni, schegge di follia, scienza - articoli, storie | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Al lupo! Al lupo!

  1. CeAng

    I satelliti sono già puntati su tutto. Se pensi che con google earth posso avere una foto abbastanza dettagliata della tua casa e del tuo vicinato, cosa pensi che si possa fare con i sistemi in dotazione ai servizi segreti?

    Insomma Orwell ci aveva prorpio visto giusto…

    Luca

  2. crimson74

    Senza scomodare i satelliti… a volte girando in centro mi accorgo di quante telecamere vi siano… siamo tutti potenzialmente controllabili…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: