Quando la logica rema contro

Ora, io non sono un tecnico, nemmeno un politico, tantomeno un’esperta di discipline del lavoro.

Credo di essere soltanto una persona normale, dotata di medio raziocinio, che ama far andare le rotelle del cervello, fin che può, come può.

E quindi mi ritrovo a pensare…

L’Italia è in un periodo di crisi, ormai è ufficiale e sotto gli occhi e nelle tasche di tutti.

Le aziende chiudono perchè strette nella morsa delle risorse ridotte e delle tasse aumentate, ma prima di chiudere provano a giocarsi il tutto e per tutto, tagliando i rami secchi e riducendo il personale.

Gli anziani ancora in pista ad un passo dalla pensione, che già sognavano l’isoletta del buen retiro, devono tirare la carretta almeno altri cinque anni, e temendo che l’Inps fallisca definitivamente facendo sfumare non solo l’isoletta ma la propria sopravvivenza e quella dei famigliari, si abbarbicano con le unghie e con i denti al proprio posto di lavoro.

Allora, dati per assodati i due concetti qui sopra…

…perchè diavolo ci si stupisce se il tasso di disoccupazione giovanile è ai minimi storici e un giovane su tre resta a casa?

Mah!

Annunci
Categorie: attualità, domande utili, news, notizie strane dal mondo, poldina sconsiglia, politica, riflessioni, schegge di follia, statistiche | Tag: , , , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: